Il prossimo 15 ottobre alle ore 17 presso Piazza della Repubblica di Foligno (PG) sarà sottoscritto da parte del Presidente Giorgio Fusaro il patto di partecipazione della Società Sportiva Atletica Winner Foligno all’attuazione del Progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza.

A firmare l’atto anche l’ambasciatore di Costruiamo Gentilezza e componente del Tavolo Sport di PA social, Chiara Castellani.

Il patto di partecipazione prevede un impegno reciproco da parte di Atletica Winner Foligno e dell’Associazione Cor et Amor. Il primo si impegnerà a mettere in atto i tre principi per costruire gentilezza per la comunità, ossia: 1. “Essere gentili con amore”, promuovendo la conoscenza e la pratica della cultura della gentilezza; 2. “Fare Gentilezza per il bene comune” Generando e costruendo pratiche gentili partecipate a costo 0 (o quasi); 3. “Diffondere gentilezza con l’esempio”, raccontando e condividendo le esperienze di pratiche gentili. Cor et Amor, invece, si occuperà di: 1. Mettere a disposizione le proprie conoscenze sulla gentilezza; 2. Fornire strumenti di supporto per la costruzione di pratiche di gentilezza; 3. Agevolare la condivisione delle esperienze di costruzione di pratiche gentili. Una volta siglato il patto, Atletica Winner Foligno diventerà una “comunità costruttrice di gentilezza”.

Come prima buona pratica di gentilezza, Atletica Winner Foligno, ha scelto di condividere con la città il Manifesto per la Comunicazione Digitale Gentile Per lo Sport, presentato dal Tavolo Sport di Pa social a Bergamo lo scorso 16 settembre, in occasione degli Stati Generali della Nuova Comunicazione pubblica.

Otto punti che legano Gentilezza, Comunicazione, Digitale e Sport:

  1. La gentilezza è alleata della vita reale e digitale
  2. La gentilezza non ha confini e si esprime in tutte le lingue del mondo: su carta e digitale
  3. La comunicazione gentile fa squadra in campo come nel mondo digitale
  4. La gentilezza fa scegliere le parole giuste
  5. La gentilezza tifa per il rispetto
  6. La comunicazione digitale gentile è confronto
  7. La comunicazione digitale gentile è inclusiva
  8. La gentilezza abbraccia la cultura e ogni forma di comunicazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Su questo sito usiamo cookies per assicurarti un’esperienza di navigazione migliore. Utilizziamo anche cookies messi a disposizione da terze parti. Potrai disabilitare i cookie analitici direttamente dal sito Google Analytics. Se continui a navigare sul sito, presumiamo che tu abbia compreso e accettato la nostra cookie policy. Leggi la Cookie Policy. Questo sito non utilizza cookies di profilazione

Chiudi